closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Il biscottino indigesto delle multinazionali nostrane

La pubblicità è martellante e i due contendenti (Ferrero con la grande famiglia Kinder e Barilla con i battaglioni del Mulino Bianco) si fanno concorrenza a suon di spot. Una delle creazioni più recenti è uno speciale biscotto di frolla (Nutella Biscuits per Ferrero, Biscocrema per Barilla) che contiene una abbondante quantità di crema di nocciole e cacao. Se leggiamo l’etichetta nutrizionale c’è da rimanere basiti. Si tratta di veri e propri pasticcini che hanno un contenuto calorico ragguardevole (oltre 500 kcal per 100 g, come un Double Cheeseburger) e riccamente infarciti di zucchero. Ogni biscotto della multinazionale della nocciola...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi