closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Il bipolarismo di comodo

  Per tentare di rimediare agli errori di strategia compiuti con l’Italicum non solo danno il bentornato al bipolarismo ma celebrano l’ascesa e l’ormai acquisita tramutazione del Movimento 5 Stelle in un partito normale, non più personale. È un bipolarismo solo immaginario quello di cui si fantastica, perché quello vero è ormai scomparso, e nessun grimaldello coercitivo riuscirà a resuscitarlo. Non è credibile, per questo, la raffigurazione di un sistema tornato a incardinarsi su allineamenti bipolari dopo l’esplosione catastrofica in un senso quadripolare verificatasi nel 2013. Il bipolarismo di cui si narra è solo la conseguenza del ballottaggio, quindi il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi