closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Igor Tuveri: «Negli ’80 si avvertiva un’ebbrezza irripetibile»

Intervista. E' stato fra i membri fondatori del gruppo Valvoline, ricorda quel periodo e i suoi protagonisti

Igor Tuveri

Igor Tuveri

Riparte sotto le due torri Valvoline, gruppo fondato negli ottanta per allargare i confini del fumetto. La mostra «Valvoline Story» presso la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna racconta quella irripetibile parentesi. A presentarla al manifesto, Igor Tuveri, membro fondatore e patron di Coconino Press, casa editrice che cura il catalogo dell’esposizione e le ristampe dei volumi Valvoline di Igort, Mattotti & Kramsky, Carpinteri, Jori e Brolli. Qual è il tuo ricordo più vivo di quegli anni ottanta in cui Valvoline ha vissuto il suo momento di maggior fibrillazione creativa? Valvoline è stato un lampo. Una manciata di anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.