closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Identità di genere

Festival Orlando. Intervista a Anahita Ghazvinizadeh regista iraniana di "They" in programma al festival e il 15 maggio nelle sale

"They"

«Lottare per una società più giusta non è una moda del passato ma un dovere per tutte e per tutti soprattutto in questi ultimi anni in cui movimenti populisti mettono in discussione libertà e diritti acquisiti. Anche per questo abbiamo deciso di dedicare il quinto anno del festival al tema del coraggio; non quello appariscente e costruito, ma un coraggio meno visibile, tenace e costante che è caratterizzante l’agire della cultura e che sarà sia il tema di riflessione dei prodotti culturali scelti che la modalità in cui lavoreremo per l'anno a venire. Orlando è un festival che non vuole...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi