closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Renzi all’Ue: «Identificazione facciale dei migranti»

Europa. La proposta di Renzi al consiglio Ue di oggi. «Strabiliante la procedura di infrazione»

Dire che è irritato forse è poco. Le accuse che Bruxelles ha rivolto all’Italia sulle gestione dei migranti, e soprattutto l’annuncio dell’apertura di una procedura di infrazione per la mancata identificazione delle decine di miglia di profughi sbarcati sulle nostre coste bruciano come un ferro rovente a Matteo Renzi che considera ingiusti e ingiustificati i rimproveri dell’Unione europea. «E’ strabiliante che qualcuno in Europa abbia pensato di aprire una procedura di infrazione perché non tutti quelli che abbiamo salvato sono stati identificati con le impronte», spiega in mattinata Renzi intervenendo alla camera. Concetto che ripeterà anche nell’intervento che terrà al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi