closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

I Verdi tedeschi lanciano il reddito di base incondizionato

La presidente federale dei Verdi Annalena Baerbock alla congresso digitale del partito

La presidente federale dei Verdi Annalena Baerbock alla congresso digitale del partito

Reddito di base incondizionato, da finanziare con l’aumento delle tasse agli alti redditi e l’imposta di successione. Fa rumore la clamorosa proposta inserita nel nuovo programma dei Verdi al termine del congresso nazionale tenuto in versione digitale e chiuso domenica a Berlino. Dopo l’introduzione dell’obiettivo di limitare a 1,5 gradi il riscaldamento globale (imposto da Fridays For Future e giovani iscritti) rappresenta la seconda vittoria politica della “base” contro i dirigenti del partito contrari alla misura. Così, il reddito incondizionato diventa ufficialmente uno dei punti della campagna per le elezioni federali dell’autunno 2021. «Dovrà essere versato dallo Stato a chiunque...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi