closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

I tre salici piangenti di Napoleone

Divano. La rubrica settimanale a cura di Alberto Olivetti

Si racconta che un giorno Napoleone a Sant’Elena, nel corso di una passeggiata nella Geranium Valley, abbia fatto sosta nei pressi di una sorgente, all’ombra di tre salici piangenti. «Se alla mia morte il mio corpo resterà nelle mani del nemico, dovrete seppellirmi qui», disse allora al generale Bertrand, che lo accompagnava. E dispose che i camerieri si recassero a quella fonte ad attingere l’acqua da bere per l’Imperatore. Alla sua morte, il 5 maggio del 1821, il suo desiderio fu rispettato. Tra la fitta vegetazione, fu aperta una pista nell’impervio terreno per trasportare il feretro fino alla radura. Chi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.