closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Reportage

«I Talebani ci hanno tolto tutto»

Reportage. Tra gli hazara in fuga che protestano: «Ci accusano di fare cose contro l’Islam, come mandare le figlie a scuola». La minoranza sciita da un Emirato all’altro: «450 famiglie nelle tende con l’inverno alle porte»

Preghiera per i 100 studenti e studentesse della scuola Syed Al-Shahada uccisi a maggio in un attentato dell’Isis. 80 erano di etnia hazara

Preghiera per i 100 studenti e studentesse della scuola Syed Al-Shahada uccisi a maggio in un attentato dell’Isis. 80 erano di etnia hazara

«Ci hanno tolto tutto: la casa, la terra, le bestie, il raccolto. Perché? Perché siamo hazara». Incontriamo Mohammad («il cognome no, mi cercano») insieme ad altre due persone in un ristorante popolare di Dasht-e-Barchi, il quartiere sud-occidentale di Kabul dove vivono gli hazara, la minoranza sciita che ha ricordi drammatici del primo Emirato. IN UNA SALETTA RISERVATA del primo piano ci sono anche Ali e Rahmatullah. Rappresentano tre delle cinque famiglie riuscite ad arrivare a Kabul. «Altre 7 sono a Kandahar. Ma 450 famiglie sfollate rimangono lì, nelle tende, con l’inverno in arrivo». Sono le famiglie di 4 villaggi di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.