closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

I servizi tedeschi: l’Afd è pericoloso, va sorvegliato

Germania. Per il controspionaggio è un soggetto politico di estrema destra pericoloso per la convivenza democratica, d’ora in poi l’Ufficio per la protezione della Costituzione ha il permesso di scandagliare con i mezzi tipici degli 007 mail private, documenti interni e telefonate personali di dirigenti e iscritti

Alexander Gauland,  capogruppo Afd al Bundestag (con Alice Weidel) e tra i fondatori del partito

Alexander Gauland, capogruppo Afd al Bundestag (con Alice Weidel) e tra i fondatori del partito

Il controspionaggio tedesco bolla Alternative für Deutschland come «caso sospetto» e apre un’indagine per verificare se il partito fascio-populista rispetta per davvero le regole sancite nella Legge fondamentale. Lo rivela la stampa nazionale, dallo Spiegel alla Süddeutsche Zeitung, mentre al servizio di intelligence tengono la bocca cucita «per rispetto del procedimento in corso», cioè confermano sostanzialmente la storica decisione. Vuol dire che AfD da oggi è ufficialmente un soggetto politico di estrema destra pericoloso per la convivenza democratica. Quindi d’ora in poi l’Ufficio per la protezione della Costituzione (BfV: l’agenzia per lo spionaggio interno) ha il permesso di scandagliare con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.