closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

I saperi incandescenti delle altre

Scaffale . Torna in libreria con iacobellieditore «Le lettere del mio nome» di Grazia Livi

Pubblicato per la prima volta nel 1991 grazie a Laura Lepetit e a La Tartaruga, e vincitore nello stesso anno del Premio Viareggio, Le lettere del mio nome di Grazia Livi risultava fuori commercio da tempo. La recente ristampa per iacobellieditore (pp. 253, euro 14), desiderata dalla stessa Livi poco prima della sua scomparsa a febbraio, è da ritenersi centrale. Inserito nella collana Frammenti di memoria diretta da Anna Maria Crispino, questo «saggio narrante» ha oggi una preziosa postfazione di Liliana Rampello che ne ricostruisce i prodromi così come la temperie politica in cui si andava a collocare. Ripercorrendo alcune...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.