closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

I santoni della cumbia psichedelica

Note sparse . Ecco Los Pirañas, la loro musica sposerebbe ottimamente con uno spaghetti western di Tarantino.

Los Pirañas

Los Pirañas

Tre cacicchi del sonido cumbiero contemporaneo che si conoscono dalle superiori e sperimentano insieme da una vita, hanno voluto rivivere le emozioni di un tempo. Si chiamano Los Pirañas, come i temutissimi pesci, e fagocitano nei loro suoni l’intero universo di possibilità derivante dall’incontro tra il rock e la psichedelìa anni ’60 con i generi tropicali, riconvertito in un linguaggio personale, sincretico e meticcio. Basta citare il laboratorio ritmico Ondatrópica per descrivere l’impatto di questi musicisti sull’odierna scena musicale di Bogotà, ideato (con Quantic) da Mario Galeano (basso) che rincontra qui il genio di Eblis Álvarez (chitarra trattata/electronics) dei Meridian Brothers, e Pedro Ojeda (batteria e percussioni). Ecco che il titolo del loro terzo album, Historia Natural è immediatamente rivelatore delle intenzioni e del sentimento di resistenza sonora ed estetica che anima questo formidabile trio. L’approccio è tendenzialmente rock, rumorista, atonale e i tre si superano nel trittico, Todos tenemos hogar, El venado triste, Palermo’s Grunch, una rocambolesca scorribanda surf, che si chiude con una pernacchia (reale) alla tonalità. Sposerebbe ottimamente con uno spaghetti western di Tarantino.


La nostra rivoluzione.

In questi giorni di emergenza abbiamo deciso di abbassare il paywall rendendo il nostro sito aperto, gratuito e accessibile a tutti.
Non avremmo potuto farlo da soli: migliaia di lettori ogni giorno sostengono il manifesto acquistandolo in edicola o abbonandosi on line.

Oltre al giornale di oggi, stiamo lavorando anche a quello del futuro.

Nel 2021 compiremo i 50 anni in edicola e vogliamo far crescere insieme questo esperimento unico di informazione libera, critica e autofinanziata dai lettori.

Vogliamo un sito grande, che rispetti la privacy e metta al centro i lettori. Un sito coinvolgente e partecipato, dove sia possibile informarsi liberamente e “formarsi” come comunità.

Vuoi partecipare alla costruzione del nuovo manifesto?

ACQUISTA L’ABBONAMENTO DIGITALE SPECIALE
3 SETTIMANE A 10 €

entrerai nella “comunità dei lettori” che lavoreranno con noi per disegnare il giornale del futuro

ABBONATI
Scegli una diversa formula di abbonamento | Scopri la campagna