closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

I quattro Duchamp, corrispondenze: una conversazione con Viatte

Speciale "Alias-D": l'avventura dei Duchamp. Elevatezza, originalità, senso dell’avventura: Germain Viatte, ex direttore del Mnam-Pompidou, fa rivivere le relazioni fra i Duchamp attraverso la figura del maggiore, Gaston, nome d'arte Jacques Villon

Jacques Villon (in primo piano) e Marcel Duchamp in una foto di Robert Doisneau, scattata nel novembre 1950 nell'atelier di Puteaux

Jacques Villon (in primo piano) e Marcel Duchamp in una foto di Robert Doisneau, scattata nel novembre 1950 nell'atelier di Puteaux

Gentile, elegante, misuratamente ironico, degno di fede nel low profile dei suoi giudizi, Germain Viatte è tra i massimi conoscitori della fratrie Duchamp (in ordine anagrafico, Gaston, Raymond, Marcel, Suzanne), a cui ha dedicato una piccola mostra, Esprits de famille, les Duchamp, nel 2013-’14, in occasione della sistemazione delle quattro sale relative nel musée des Beaux-Arts di Rouen (la famiglia Duchamp, ricordiamolo, abitò dal 1905 proprio di faccia al museo: 71, rue Jeanne-d’Arc). Per discutere di questi «spiriti», Viatte mi accoglie nella sua bella casa parigina di rue Cardinal Lemoine: è la zona più signorile del Quartiere Latino, di spalle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.