closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

I pestaggi nel carcere di Vicenza e la sorte di Dimitri Alberti

Diritti umani. Che fine ha fatto l'uomo picchiato dai carabinieri, caso per il quale la Corte di Strasburgo ha condannato l'Italia?

Il manifesto è stato uno dei pochi giornali a dare la notizia dell’ennesima condanna che la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha inflitto all’Italia per violazione dell’art. 3 Convenzione: «Trattamenti inumani e degradanti». Alla vittima, Dimitri Alberti, la Cedu ha riconosciuto un risarcimento di 15.000 euro per danni fisici e morali causati da un pestaggio dei Carabinieri al momento del suo arresto avvenuto nel marzo del 2010. I magistrati avevano creduto – come capita quasi sempre – alla versione delle Forze dell’Ordine: le costole rotte e l’ematoma al testicolo sinistro, Dimitri se li era procurati da solo nel corso della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi