closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«I pedaggi pagano la manutenzione ma non funziona il sistema dei controlli»

Intervista a Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente. «Non servono le grandi opere, come la Gronda, ma interventi di messa in sicurezza del territorio e delle infrastrutture»

«In questa terribile tragedia c’è anche un tema politico: chi controlla la situazione delle infrastrutture, chi fa le verifiche in giro per l’Italia?» è la domanda che si pone il vicepresidente di Legambiente, Edoardo Zanchini, dopo il crollo del ponte Morandi a Genova. La struttura era sottoposta a manutenzione, l’ultima squadra di operai aveva lasciato il sito ieri mattina alle sette. Cosa può essere successo? Le informazioni sono ancora parziali e davvero il primo pensiero deve andare alle vittime di quella che è una tragedia di dimensioni senza precedenti per le infrastrutture stradali nel nostro paese. Ma è incredibile che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.