closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

I partiti: intervenire contro il caro bollette. Draghi ci pensa

Legge di bilancio. Le richieste sono tante e la coperta è corta. Tanti dubbi in Fi mentre Fdi blocca il decreto fiscale. In senato la manovra non avrà vita facile

Mario Draghi

Mario Draghi

Draghi ascolta ma non si può dire che ricambi con troppa eloquenza. Il solo impegno che avrebbe preso sinora, nella girandola di incontri con i partiti della maggioranza, sarebbe quello, assunto lunedì con i 5 Stelle, di non toccare ulteriormente il Reddito di cittadinanza. Per il resto non si sbilancia. Tutti ieri gli hanno chiesto la stessa cosa: intervento drastico contro i rincari energetici. Qualche soldo, oltre ai 2 miliardi già stanziati, ci sarebbe. Conta e riconta viene fuori che dei 7 miliardi per il taglio dell’Irpef nel primo anno ne verranno adoperati poco più di 6 e tutti a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.