closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

I padiglioni dell’Utopia

Biennale. La Mostra di Venezia si racconta attraverso le sue strutture nazionali ai Giardini e i suoi aneddoti. Due libri editi per Electa

Due architetti che non fanno questo mestiere e una città che rinnova il proprio appeal, mettendo in scena utopiche progettazioni. I due architetti in questione sono Gabriele Basilico (scomparso di recente), fotografo professionista e Cesare De Seta, storico della disciplina; la città è Venezia, segnata dalla presenza delle Mostre d’arte e di architettura. Basilico e De Seta hanno perlustrato i Giardini del sestiere di Castello (sede delle manifestazioni veneziane) e, ciascuno per proprio conto, con l’approccio di chi conclude un percorso personale, hanno narrato la storia della Biennale. Ne sono scaturiti due libri, accomunati da un’uscita contemporanea sul mercato: Padiglioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.