closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

I mille volti di Renato Scarpa

Ritratti. Un ricordo dell'attore scomparso alla vigilia di capodanno, una carriera divisa tra grande schermo e palcoscenico

Renato Scarpa in una scena di Habemus Papam

Renato Scarpa in una scena di Habemus Papam

Se ne è andato alla vigilia di capodanno, per un malore, nella sua casa romana. E la mancanza della sua presenza rassicurante lascia una grande amarezza negli spettatori che possono ricordarlo in innumerevoli film e in tanti spettacoli, anche piuttosto importanti. Renato Scarpa aveva 82 anni, e un curriculum incredibilmente fitto. Aveva studiato architettura e poi frequentato per un po’ il Centro sperimentale di cinematografia. Ma intanto aveva già cominciato a recitare, tanto da apparire nei film sessantottini di Bellocchio, Cavani e dei fratelli Taviani. E non ha mai più smesso di apparire, parti non protagonistiche ma molto significative, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.