closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

I meravigliosi perdenti di Bobo Rondelli

Musica. «Cuore libero» è il nuovo album del cantautore livornese, opera cameristica dai toni crepuscolari. «Sono canzoni dove i protagonisti sanno accettare la sconfitta. Saper vivere quel momento di dolore, paradossalmente, è quasi salvifico»

Bobo Rondelli

Bobo Rondelli

Da sempre fuori dal coro, prima con gli Ottavo padiglione e poi artefice di una lunga carriera solista, il livornese Bobo Rondelli è un rivoluzionario della canzone d’autore spesso declinata su temi amorosi, rimembranze personali e un po’ bohemiem. Forse l’erede più diretto del concittadino Piero Ciampi. Cuore libero (Audioglobe) è il suo nuovo disco, brani pensati come una sorta di viaggio nei pensieri e nei ricordi con personaggi che in parte si ricollegano ai protagonisti del libro pubblicato per Mondadori Cos’hai da guardare (2019). Canzoni registrate da Davide Fatemi che cura da diversi anni i lavori di Bobo, dove...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi