closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

I media iraniani snobbano le novità israeliane. In attesa di Khamenei

Sui media iraniani, le vicissitudini ai vertici dello Stato ebraico occupano poche righe. L’agenzia Irna rimanda a una breve del quotidiano in inglese Tehran Times: «Bibi conclude la sua vita politica con una campagna di clamore, ma senza speranza, contro l’Iran. Facendo uno sforzo per coprire i fallimenti dell’intelligence di Israele in Iran, il nuovo capo del Mossad si impegna ad annientare il programma nucleare dell’Iran trascurando l’impegno della comunità internazionale con Teheran, una posizione già assunta dell’ex capo delle spie di Israele che aveva però fallito nel mettere fine alle attività nucleari dell’Iran». Per decifrare che cosa sia successo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.