closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

I media, i partiti, il paese reale

Il giuramento di Mara Carfagna

Il giuramento di Mara Carfagna

Più che sulla composizione del governo Draghi, la quale merita certamente una riflessione a sé, vorrei appuntare l'attenzione sulla funzione disvelatrice dell'intera operazione che ha avuto protagonista l'ex presidente della Bce. Non senza tuttavia mostrare stupore di fronte alla nomina di Mara Carfagna a titolare del ministero per il Mezzogiorno. E' evidente che quel nome e quella collocazione rispondono al dosaggio spartitorio che ha ispirato la composizione del governo. Ma è questo il rilievo che il nuovo governo assegna a questa vasta parte del paese? Un Sud devastato da una disoccupazione cronica che la pandemia ha reso disperata, soprattutto per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi