closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

I marines di Trump (e nuove sanzioni) in aiuto dei sauditi

Guerra all’Iran. Dopo gli attacchi houthi agli impianti petroliferi truppe e armi in arrivo. E anche Teheran mostra i muscoli nell’anniversario del conflitto con l’Iraq di Saddam Hussein. I pasdaran avvertono: «Pronti a qualsiasi scenario». Intanto il cinema riflette sul valore della pace

Donald Trump con il principe saudita Mohammed bin Salman

Donald Trump con il principe saudita Mohammed bin Salman

In questi decenni i sauditi hanno speso miliardi in armamenti, ma non sono stati in grado di vincere la guerra in Yemen e nemmeno di difendersi dai ribelli sciiti Houthi che sabato scorso hanno rivendicato l’attacco alla raffineria di Abqaiq e il giacimento di Khurais. In conferenza stampa alla Casa bianca, il presidente statunitense Donald Trump ha dichiarato che dispiegherà altre truppe e attrezzature militari per rafforzare la sicurezza del suo alleato saudita. A PENSAR MALE SI FA PECCATO, ma spesso ci si azzecca: si potrebbe avanzare l’ipotesi che i droni dei ribelli yemeniti non siano stati avvistati perché gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.