closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

I legali di Hjorth presentano ricorso contro l’arresto

Omicidio Cerciello Rega . Il colpo più profondo ha perforato stomaco e intestino è emerso dalla relazione preliminare dell’autopsia

Ripetute coltellate sul fianco destro e sinistro, il colpo più profondo inferto da dietro ha perforato stomaco e intestino: è quanto emerso dalla relazione preliminare dell’autopsia del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, colpito 11 volte la notte del 25 luglio a Prati dal diciannovenne californiano Finnegan Lee Elder col il coltello imbarcato in stiva dagli Usa, un’arma con una lama da 18 centimetri, tipo marines. Ieri c’è stato un vertice in procura a Roma. Gli investigatori hanno acquisito i tabulati telefonici dei soggetti coinvolti a cominciare dai due statunitensi, Elder e l’amico Christian Gabriel Natale Hjorth, entrambi in carcere accusati di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.