closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

I grillini non brindano a Barbera

Consulta. Imbarazzo tra i 5 Stelle per l’appoggio al giudice schierato con Renzi. Obiettivo Italicum: la Corte costituzionale è già cambiata in sei componenti su quindici rispetto a quella che stroncò il Porcellum

Il neo giudice costituzionale Augusto Barbera

Il neo giudice costituzionale Augusto Barbera

È stata giocata fino in fondo come una questione di potere, dunque alla fine chi ha vinto e chi ha perso nella partita dell’elezione dei giudici costituzionali? L’accordo tra Renzi e il Movimento 5 Stelle - che ha consentito mercoledì sera di eleggere i tre giudici della Corte che mancavano da diciotto, undici e cinque mesi - non è una novità assoluta né per quanto riguarda la Consulta (i grillini parteciparono un anno fa all’elezione della giudice Sciarra) né in generale se si pensa alla legge sugli ecoreati e al primo passaggio delle unioni civili. Ogni volta si parla di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.