closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

I gregari non vincono mai

Docunentario. Il regista lituano Aruna Matelis racconta in "Wonderful Losers" il mondo oscuro del Giro d'Italia

Paolo Tiralongo

Paolo Tiralongo

La vita dei gregari del ciclismo, quelli che stanno sempre vicino al capitano e non possono mai andare in fuga. Devono coprire i compagni quando c’è vento, portare le borracce agli altri, difendere il capitano dagli attacchi, i gregari non vincono mai e soprattutto la stampa non parla di loro, non dedica spazio come ai campioni delle due ruote, i gregari sono destinati a restare nell’anonimato per tutta la carriera ciclistica. Il regista lituano Arunas Matelis, già autore di Before flying back to the earth (2005), un documentario sui bambini affetti da leucemia, ha realizzato un bel film Wonderful Losers,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.