closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

I giudici tedeschi dicono no all’arresto di Puigdemont

Germania. L'istanza di estradizione, invece, è ancora «in fase di preparazione» negli uffici della Procura. L'ex president catalano oggi si muove a piede libero a Berlino limitato dal solo obbligo di firma settimanale

Carles Puigdemont in Germania

Carles Puigdemont in Germania

Estradizione in Spagna e arresto immediato per evitare la fuga dalla Germania. Le due richieste del procuratore generale dello Schleswig-Holstein contro l’ex presidente catalano Carles Puigdemont rimbombano da ieri mattina nei corridoi della Corte suprema del Land incaricata di emettere il verdetto. La prima istanza, non ancora depositata, risulta tuttora «in fase di preparazione» negli uffici della Procura; la seconda è già stata formalmente respinta dalla Corte con la motivazione che «non c’è nessun aumento del rischio che l’imputato si renda irreperibile». Entrambe derivano dall’audit del 9 maggio scorso: la «verifica» del dossier-Puigdemont del procuratore Wolfgang Zepter alla luce delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.