closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

I figli perduti della colonizzazione

Intervista. Parla Dominique Vidal, esperto del Medioriente e giornalista a Le Monde Diplomatique. Tagliare l’erba sotto i piedi del terrorismo con i principii della République

Parigi ha subito, per la prima volta, un attacco suicida. Come siamo arrivati a questo? Holande parla di nemici dell’estero aiutati da complicità interne. Come si è costruito questo legame? Si tratta di un legame tra crisi sociale in Francia e crisi internazionale in Medio Oriente? Rivolgiamo queste domande a Dominique Vidal, giornalista e storico, che ha lavorato a lungo a Le Monde Diplomatique, specialista del Medioriente (di recente ha curato Palestine: le jeu des puissants, Sinbad Actes Sud). «Il massacro del 13 novembre non ha precedenti nella nostra storia contemporanea. Tre elementi caratterizzano questa escalation. Prima di tutto, il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi