closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

I fantasmi del Mediterraneo

Rai tra fiction e realtà. Al largo di Portopalo, il 26 dicembre ’96, avvenne una delle più grandi tragedie dell’immigrazione. Una fiction della Rai ora ripercorre il caso, ma perché cancellare il lavoro di questo giornale?

5 gennaio 1997, con la «Tempesta» dipinta da Ivan Aivazovski demmo notizia nel più totale scetticismo del naufragio nel Canale di Sicilia di «due navi con a bordo centinaia di clandestini indiani e pachistani, 283 uomini spariscono nel nulla». Il sommario spiegava: «I loro compagni arrivano in Grecia e denunciano il fatto. Storia misteriosa di un naufragio possibile nel mare della speranza»

5 gennaio 1997, con la «Tempesta» dipinta da Ivan Aivazovski demmo notizia nel più totale scetticismo del naufragio nel Canale di Sicilia di «due navi con a bordo centinaia di clandestini indiani e pachistani, 283 uomini spariscono nel nulla». Il sommario spiegava: «I loro compagni arrivano in Grecia e denunciano il fatto. Storia misteriosa di un naufragio possibile nel mare della speranza»

Non intendiamo farne un problema di copyright, né di rivalità giornalistica. Ci mancherebbe altro. Dopo tanti anni di denunce solitarie e inascoltate da parte di questo giornale, che sul «naufragio fantasma» del Natale del 1996 a Portopalo di Capopassero ha dedicato negli anni svariate copertine, decine e decine di pagine di inchieste, interviste ai familiari dei sopravvissuti e le relative cronache dei processi ai responsabili della strage, adesso che la storia dei «fantasmi di Portopalo» finalmente è finita sul grande schermo di Raiuno con l’omonima fiction voluta e interpretata per un «impagabile senso di giustizia» da Beppe Fiorello, questo importante...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.