closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

I drusi si scoprono uguali agli altri arabi in Israele

Ossia cittadini di serie B dopo l'approvazione della legge che definisce Israele-Stato nazionale del popolo ebraico. Gli "arabi modello" ripensano alla loro partecipazione nelle forze armate

«Questa legge colpisce i cittadini non ebrei di Israele. Mi sento discriminato, ‎perciò lascio le Forze armate». Safa Mansour, druso e medico militare della ‎‎91esima divisione dell'esercito, ai microfoni della radio statale ha condannato ‎pubblicamente legge approvata lo scorso 19 luglio dalla Knesset che definisce ‎Israele come ''Stato nazione del popolo ebraico" e descrive la biblica "Eretz ‎Israel", la Palestina storica, come una terra appartenente agli ebrei. Il testo peraltro ‎non contiene riferimenti espliciti all'uguaglianza tra ebrei e non ebrei e ha ‎declassato l'arabo fino a qualche giorno fa lingua ufficiale di Israele come ‎l'ebraico. Per un milione e mezzo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.