closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

I dazi di Trump e lo sballo dell’economia turca

Turchia. Con un tweet il presidente Usa annuncia un aumento del 50% delle tariffe doganali sull'acciaio e del 20% sull'alluminio importati dalla Turchia. La lira turca crolla. Le mani di Erdogan sull'economia. Le tensioni con gli Usa e i rischi per la Ue

Donald Trump

Donald Trump

Sanzioni, contro-sanzioni, minacce, riferimenti a un “complotto”, parole grosse e esibizione di muscoli: lo scontro tra Usa e Turchia e tra i due leader autoritari Trump e Erdogan, che dura da mesi, si è aggravato ieri e ha fatto precipitare la lira turca, che ha perso in poche ore il 17%, un crollo che ormai sfiora il 40% rispetto al dollaro dall’inizio dell’anno. La Bce ha espresso viva “preoccupazione” per le conseguenze sul sistema bancario europeo. In particolare, i maggiori rischi sono per una banca spagnola, la Bbva, l’italiana Unicredit, la francese Bnp (seguita da Crédit Agricole e da SocGen),...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.