closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Lavoro

I “corpi infetti” di Groupon

Sciopero. Il colosso delle vendite on line non aumenta i fatturati e calunnia i lavoratori, che reagiscono insieme a Filcams e Fisascat

Multinazionale sotto accusa

Multinazionale sotto accusa

Quella espressione quantomai infelice per definire i lavoratori accusati di essere poco solerti - “corpi infetti da eliminare” - ha fatto rumore, ancor più delle otto ore di sciopero decise per oggi da Filcams Cgil e Fisascat Cisl. Nuvole nere si addensano su Groupon Italia, emanazione diretta del colosso americano leader mondiale dei gruppi d'acquisto per mezzo dei quali accedere a vendite e servizi scontati. La multinazionale, quotata al Nasdaq e arrivata nella penisola quattro anni fa, con un portale web nel quale i clienti registrati possono trovare numerose offerte e servizi che vanno dalla ristorazione agli esami medici, smentisce:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi