closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

I corpi di Piero Guida in gesso e cemento

La mostra. Fino al 7 gennaio le opere sono esposte alla Madonna delle virtù e a San Nicola dei Greci

opera di Pietro Guida

opera di Pietro Guida

Se c’è una città che ha la scultura dentro la propria anima, cioè la materia che si fa vita e senso di civiltà, questa è Matera. Naturalmente si parla della città antica dei Sassi e del suo retroterra murgico pieno di chiese rupestri. È inevitabile leggere questo abitato anche attraverso le sue mostre. A parte andrebbe analizzato il lavoro del circuito museale delle Soprintendenze che hanno avuto un rilancio e un rinnovamento negli ultimi anni. Qui invece ci soffermiamo sull’uso di alcune chiese rupestri e del paesaggio murgico che ha fatto da scenario, ormai da tantissimi anni, per esposizioni rinomate,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.