closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

I colpi di avvertimento dell’opposizione in Syriza

Grecia. Nel comitato centrale la mozione favorevole a Tsipras è stata approvata con 95 voti, mentre 75 hanno votato un emendamento proposto dalla Piattaforma di Sinistra. Un emendamento aggressivo: «Le istitutizoni europee non cercano un compromesso onorevole», constatava per aggiungere: «Se le istituzioni continueranno nei prossimi giorni la stessa tattica ricattatoria, il governo deve dichiarare fin da ora che non ha intenzione di strangolare il popolo greco prosciugando i suoi risparmi, che non pagherà la prossima tranche al Fmi e che sta progettando risposte alternative a livello economico, politico e strategico in modo da garantire la piena applicazione del suo programma».

Una discussione dura ma necessaria al punto in cui è arrivata la Grecia ha segnato la riunione del Comitato Centrale di Syriza nello scorso fine settimana. Tsipras ne è uscito vincitore: la sua mozione ribadisce che nessun accordo di austerità sarà sottoscritto con i creditori: «Quelli che credono di poter umiliare la Grecia giocano con il fuoco», si legge mentre si sottolinea che «se si continuerà ad appiccare la tattica dell’asfissia creditizia le cose arriveranno a un punto critico e nessuno può avere il minimo dubbio che il versamento di stipendi e pensioni avrà priorità assoluta di fronte alle tranche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.