closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

I Black Keys tra un tocco di Pink Floyd e…Nico Fidenco

Intervista. Con un disco nuovo in classifica «Turn Blue» che negli Stati uniti debutta al numero uno, si confessa il duo di Cleveland

Black Keys

Black Keys

Shock Theater, Channel 8, WJW, in onda da Cleveland, Ohio. Per chi aveva la tv all’inizio degli anni Sessanta, quel programma significava solo una cosa: Ghoulardi, un inquietante personaggio d’invenzione protagonista di un horror show, interpretato da Ernie Anderson, che con la sua voce profonda ha scolpito il suo tormentone «Stay sick, turn blue!» nella memoria collettiva del paese. Cinquant’anni dopo, quell’espressione continua a rimbalzare nella cultura pop del nord est dell’Ohio: Ghoulardifest, celebra quest’icona in una tre giorni dedicata agli amanti dei «nostalgia tv shows» dal tocco horror che torna anche quest’anno a Cleveland, prima città d’adozione di due...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi