closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Huawei uber alles, forse

Guerra tecnologica. Nella giornata di ieri è arrivato l’ok del gabinetto della Grosse Koalition, la coalizione guidata da Angela Merkel, sull’uso della tecnologia Huawei nelle reti di quinta generazione con l’approvazione della “IT-Sicherheigesetz”, la legge sulla sicurezza informatica

La Germania apre di nuovo le porte al colosso cinese Huawei sul 5g, almeno formalmente. Nella giornata di ieri è arrivato l’ok del gabinetto della Grosse Koalition, la coalizione guidata da Angela Merkel, sull’uso della tecnologia Huawei nelle reti di quinta generazione con l’approvazione della “IT-Sicherheigesetz”, la legge sulla sicurezza informatica. A una condizione. Le aziende dovranno fornire garanzie sulla sicurezza delle tecnologie, sottoposte anche a una valutazione politica dell’affidabilità di chi le produce. Ora, il disegno di legge deve essere approvato dal Bundestag. Ma il licenziamento del provvedimento, che formalmente impone un controllo più rigoroso sui componenti e tecnologia,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.