closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hotel Afrik, strage jihadista al meeting delle opposizioni somale

Al-Shabaab . Tra le 9 vittime c'è il principale obiettivo del gruppo armato, il generale Mohammed Nur Galaal. Secondo le Nazioni unite, votare l’8 febbraio in queste condizioni è «irrealistico»

Mogadiscio, 1 febbraio 2021. L'Hotel Afrik dopo l'attacco

Mogadiscio, 1 febbraio 2021. L'Hotel Afrik dopo l'attacco

Mogadiscio è stata nuovamente colpita questa domenica dal gruppo Al-Shabaab, affiliato ad Al-Qaeda, con un bilancio provvisorio di almeno 9 morti e una dozzina di feriti. Un attacco durato diverse ore visto che ancora in serata decine di persone sono state portate in salvo dalle forze di sicurezza somale. «Hanno utilizzato la loro tattica abituale, un veicolo carico di esplosivo si è schiantato contro il cancello d'ingresso dell'hotel Afrik e poi 4 uomini armati hanno fatto irruzione aprendo il fuoco contro il personale e i clienti per farsi infine esplodere; nell’attacco sono morte almeno 4 uomini delle forze di sicurezza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.