closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hong Kong, morto lo studente ferito durante gli scontri

Commemorazione nell'ex colonia britannica. Il 22enne Chow Tsz-lok era caduto da un parcheggio per sfuggire ai lacrimogeni. I manifestanti accusano la polizia

La commemorazione dello studente morto a Hong Kong

La commemorazione dello studente morto a Hong Kong

È stato un venerdì sera di commemorazione quello svoltosi ieri a Hong Kong, a seguito della notizia della morte di Chow Tsz-lok, 22 anni, studente alla University of Science and Technology, rimasto gravemente ferito dopo aver tentato di fuggire dai lacrimogeni della polizia lo scorso 5 novembre: era caduto dal terzo piano di un parcheggio e secondo i manifestanti gli agenti avrebbero poi rallentato i soccorsi. «Abbiamo visto le riprese delle ambulanze bloccate dalle auto della polizia», ha scritto una manifestante. Secondo gli agenti, invece, pur ammettendo di avere usato molti lacrimogeni, non ci sarebbe stato alcun impedimento per i...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.