closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hong Kong, l’urlo nelle strade: «Adesso o mai più»

Hong Kong 20147. Le proteste contro la legge sull’estradizione sono ormai trascese nella difesa a oltranza dell’autonomia dell’ex colonia britannica

Mentre scriviamo, Hong Kong si accinge a ospitare almeno altre cinque dimostrazioni in segno di protesta contro l’inarrestabile ingerenza cinese. Trasversali quanto a rivendicazioni e composizione anagrafica dei partecipanti, tutte cavalcano l’onda del malcontento innescato a inizio anno dalla tentata introduzione di una legge che - se approvata - consentirebbe all’ex colonia britannica di consegnare i sospetti a quei paesi con cui non ha accordi formali di estradizione, compresa la Cina. Una manovra invisa a molti diventata catalizzatore delle prime proteste di massa dalla Rivoluzione degli Ombrelli che nel 2014 ha paralizzato la regione amministrativa speciale per 79 giorni nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.