closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hong Kong, la protesta si fa violenta

Occupy?. Manifestanti mascherati e armati attaccano il Consiglio legislativo. Scontri con la polizia e arresti

Gli studenti mascherati ieri a Hong Kong

Gli studenti mascherati ieri a Hong Kong

Nella mattinata di ieri, il palazzo del Consiglio legislativo di Hong Kong, sarebbe stato attaccato da un gruppo di manifestanti, mascherati e armati. La conseguenza immediata è stata l’inizio di scontri con la polizia locale. Secondo quanto riportato dai media dell’ex colonia britannica, i poliziotti avrebbero fatto uso di manganelli e gas irritanti contro chi aveva tentato l’irruzione. Quattro persone sono state arrestate. Gli scontri sono scoppiati qualche ora dopo lo smantellamento delle barricate ordinato dalle autorità, seguito a una decisione del tribunale volta a ridurre l’estensione degli spazi occupati dal 28 settembre dai manifestanti che chiedono «vere» elezioni nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.