closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Hollywood rimarrà senza parole?

Cinema. Gli sceneggiatori della WGA, storico sindacato di categoria, minacciano lo sciopero a partire dal 2 maggio

Un'immagine delle proteste del 2007

Un'immagine delle proteste del 2007

Gli sceneggiatori di Hollywood sono sul punto di entrare in sciopero. Sarebbe la prima volta in dieci anni che a incrociare le braccia troviamo gli scrittori rappresentati dalla Writers Guild of America (WGA) storico sindacato di una categoria non nuova alle vertenze nella fabbrica del cinema o, per usare il neologismo attualmente in auge, dei «contenuti». Lunedì  scorso oltre il 90% dei 20000 iscritti alla WGA di Los Angeles e New York hanno autorizzato uno sciopero nel caso non venisse raggiunto un accordo con gli studios per il rinnovo del contratto che scade il primo maggio. Martedì il sindacato ha...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.