closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Hollande: «Stato di emergenza per tre mesi»

Francia . Il presidente vuole lo stato di emergenza per tre mesi, 132 le vittime

Fiori su uno dei luoghi degli attacchi a Parigi

Fiori su uno dei luoghi degli attacchi a Parigi

La Francia conferma, attraverso il ministero della Difesa, il massiccio bombardamento dei suoi aerei su Raqqa, la «capitale» dell'Isis in Siria, come specificato in serata da France 24. Non si tratta dell'unica e immediata risposta del governo di Parigi, dopo l'attacco dell'Isis. François Hollande, che lunedì parlerà alle ore 16 a Versailles di fronte al Congresso (Assemblea e Senato riuniti), dovrebbe chiedere a deputati e senatori di votare a favore di un’estensione dello stato di emergenza per tre mesi, alla scadenza dei primi 12 giorni decretati sabato (il voto parlamentare è obbligatorio dopo i primi 12 giorni). Si prepara un giro di vite drastico...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi