closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Hiram Haq, l’aspetto più segreto dei fatti di cronaca

Festival. Presentato al Bif&st «Cosa dirà la gente», in sala a maggio. Tra le altre proposte l’appassionante storia del cinema di Trovajoli

«Volevo raccontare questa storia da tanto tempo», fa sapere in un messaggio la regista pakistana Iram Haq di Cosa dirà la gente che sarà nelle sale all'inzio di maggio, «ma ero troppo giovane e non sapevo come fare. La situazione è comune a molte ragazze pakistane che vivono in Norvegia e altrove in Europa». Colpisce la sconvolgente attualità del film presentato in anteprima al Bif&st di Bari (22-25 aprile) che evoca in ogni sfumatura quello che potrebbe essere successo alla venticinquenne uccisa da padre e fratello perché rifiutava il marito scelto dalla famiglia. Nel film la protagonista adolescente sorpresa dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.