closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hillary contro Obama: «Più raid»

Stati uniti. La candidata alla Casa bianca: «I terroristi non vanno contenuti, vanno distrutti»

Hillary Clinton ha criticato la politica estera di Obama, sostenendo che il Califfato «va distrutto e non contenuto». Per questo servono più raid, più bombardamenti più impegno nella coalizione. E che i fatti di Parigi abbiano surriscaldato la situazione lo ha dimostrato anche il candidato repubblicano alla Casa bianca, Donald Trump, che ha proposto «un registro per i musulmani». Perfino Jeb Bush ha bocciato l’idea definendola «ripugnante». Ma nel frattempo con un conteggio di 289 a 148 e grazie al voto favorevole di 47 «franchi tiratori» democratici, la camera dei deputati americana ha sbattuto la porta in faccia ai rifugiati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi