closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hillary a caccia dei voti degli afroamericani

Stati uniti. Il movimento «Black Lives Matter» sempre più determinante nella campagna elettorale per la Casa bianca

Affrontando uno dei temi che stanno più a cuore a chi chiede una riforma della giustizia penale in America, Hillary Clinton si è impegnata, in caso fosse eletta, a porre fine alla disparità di condanna tra il possesso e spaccio di cocaina e crack, come parte di un più ampio piano di riforma delle pene, finalizzata, in parte, a conquistare il sostegno elettorale della comunità afro-americana. «Crack e cocaina sono due forme della stessa droga - ha affermato la Clinton - e continuare a trattarle penalmente in modo diverso è discriminatorio ai danni degli afroamericani». Il discorso di Hillary è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi