closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Hilde Domin, la vita in versi

Poesia. La seconda raccolta della scrittrice tedesca, "Alla fine è la parola"

Hilde Domin

Hilde Domin

«Penso che i nostri discendenti troveranno nelle opere di Hilde Domin il messaggio di un’epoca meravigliosamente creativa e spaventosamente distruttiva» scriveva Manès Sperber. È vero: nelle poesie di Hilde Domin scorre qualcosa di mai visto e di terribile, proprio come il secolo che la scrittrice ha attraversato: il nostro Novecento. Nata a Colonia nel 1909 Hilde morirà a Hildeberg nel 2006, insignita dai maggiori premi letterari. È, con Nelly Sachs una delle poetesse tedesche più importanti del Novecento. Alla fine è la parola è la sua seconda raccolta pubblicata in Italia (Del Vecchio Editore 2013, a cura di Paola Del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.