closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Hervé Le Tellier dà forma a un pastiche semiserio duplicando i personaggi

Scrittori francesi. «L'anomalia», da La nave di Teseo

Jean Rustin, «5 Personnages», 1990

Jean Rustin, «5 Personnages», 1990

Al topos letterario del doppio hanno attinto – senza avvisaglie di un imminente esaurimento del filone – romanzieri e drammaturghi di ogni epoca, a confronto di volta in volta con le implicazioni più diverse: filosofiche, teologiche, umoristiche. Facendo suo l’assunto dell’Ecclesiaste, più volte citato nel testo, secondo il quale «non c’è niente di nuovo sotto il sole», Hervé Le Tellier si è divertito con una variazione sul tema che in parte ha l’ambizione di chiosare quelle già date, in parte ne prende giocosamente le distanze. Il problema del doppio (anche se nella sua ultima prova si parla di una vera...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.