closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Helen Mirren, regale, con humour

Intervista. Premio Oscar per «The Queen», poi altri ruoli da sovrana, principessa, nobile: «Resto nel ruolo soltanto lo stretto necessario»

Alla fine dell’incontro taglierà corto : «Devo andare. Mio marito m’aspetta in macchina per riaccompagnarmi ». E aggiunge, con la consueta autoironia: «Avrò pure pretese di femminista e missionaria del mondo-donna : ma, alla fine, è sempre mio marito che comanda». E alla sorpresa del maschio-padrone in attesa – il regista Taylor Hackford, da lei sposato nel 1977 – se ne aggiunge un’altra: Checco Zalone, che appare di colpo per omaggiarla, dopo l’inaspettata intesa sul set del clip La vacinada, suo terzo titolo italiano dopo il Caligula (1979) di Tinto Brass e The Leisure Seeker (2017) di Paolo Virzì. Al...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.