closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Haute Couture, quanto costa la grande bellezza

ManiFashion. E' antipatico chiedersi se è plausibile giustificare i prezzi altissimi di un abito su misura. Produce ancora occupazione, quindi è vivo, ma forse va sintonizzato sul presente...

Valentino couture A/ 1 2014-2015

Valentino couture A/ 1 2014-2015

Non c’è nulla di più antipatico che giustificare la Haute Couture chiedendosi se esistono nel mondo molte donne che al valore, pure alto, del prêt-à-porter preferiscono l’abito su misura che costa milioni di dollari. È antipatico chiedersi se è plausibile, nel 2014, che esistano delle Maison che spendono milioni per preparare show e collezioni e rispondersi che tutti questi investimenti trovano la loro ragione di essere nei fatturati che generano abiti fatti a mano incrostati di pizzi e di pietre preziose. Ci si deve arrendere all’evidenza che la Haute Couture ha una ragione di essere per il fatto stesso che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.