closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Haute Couture, nel vortice di uno splendido passato

ManiFashion. Sia pure ridotte di calendario (7 grandi Maison francesi tra cui Chanel e Dior, e 3 italiane, Valentino, Armani e Versace), la couture racconta ancora bene la storia di conservazione di un patrimonio speciale

Valentino Haute Couture

Valentino Haute Couture

Finite le sfilate di Parigi, si può ben dire che il rischio che corre la Haute Couture è di riportare a valore le belle cose vecchie di ottimo gusto. Sia pure ridotte di calendario (7 grandi Maison francesi tra cui Chanel e Dior, e 3 italiane, Valentino, Armani e Versace), la couture racconta ancora bene la storia di conservazione di un patrimonio speciale, una manifattura altamente specializzata della quale la moda oggi non può fare a meno. Tanto è vero che perfino quello che ci ostiniamo a chiamare prêt-à-porter, e che in realtà è un'alta moda industriale, ne fa un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.