closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Happy New Ears

Improvvisi. Che cosa si ascolta quando si ascolta la musica? Una domanda forse ingenua, oziosa, retorica. Insomma, con ogni probabilità, una proverbiale unanswered question...

Roberto Cuoghi,  «Untitled», 2003

Roberto Cuoghi, «Untitled», 2003

Che cosa si ascolta quando si ascolta la musica? Una domanda forse ingenua, oziosa, retorica. Insomma, con ogni probabilità, una proverbiale unanswered question. Eppure è un interrogativo che ci poniamo, forse senza saperlo, ogni qual volta ci accingiamo, più o meno volontariamente, all’esercizio dell’ascolto. Se ascoltiamo una sinfonia di Mahler o una cantata sacra di Bach abbiamo infatti la percezione olistica di un oggetto sonoro che si muove nel tempo (Edgard Varèse diceva anche nello spazio…), ma in realtà quell’oggetto non è un monolite, bensì un prisma dotato di tante facce quante sono le dimensioni del suono: la melodia, l’armonia,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.