closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Chiara Saraceno: «Hanno problemi di comunicazione, ma tutta la campagna è ambigua»

Intervista. Parla la sociologa della famiglia Chiara Saraceno

Chiara Saraceno

Chiara Saraceno

Professoressa Saraceno che pensa delle polemiche sul Fertility Day della ministra Lorenzin?  Che si continua la lunga via degli sbagli comunicativi. E chiaro che al ministero della Salute hanno dei problemi nel fare comunicazione su un tema così importante e delicato, un tema che non si può trattare superficialmente», spiega Chiara Saraceno, sociologa e studiosa della famiglia. «Già le prime immagini della campagna avevano totalmente fuorviato l'attenzione dal vero problema e anche dai contenuti del piano nazionale per la fertilità. Adesso è chiaro che non c’è chiarezza su quelli che devono essere gli obiettivi di un piano per la fertilità....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi